EMORROIDECTOMIA-la tecnica di fotocoagulazione

Qual è il principio della tecnica di fotocoagulazione?

La fotocoagulazione è una tecnica terapeutica basata sulla proprietà della luce a infrarossi di convertirsi in calore esitando nella coagulazione delle proteine tissutali, nell’evaporizzazione dell’acqua, nella formazione di un’escara e nella consequenziale cicatrizzazione e fissazione della mucosa sovra-emorroidaria alla parete muscolare.

Come si esegue la tecnica di fotocoagulazione?

Dopo avere inserito un proctoscopio, preferibilmente a taglio obliquo, la luce a infrarossi, generata da una lampada alogena, è applicata sul tessuto emorroidario attraverso uno strumento simile ad una pistola dotata di un riflettore che focalizza i raggi per mezzo di un quarzo.

Da 3 a 5 impulsi di luce della durata di 1-1,5 secondi vengono applicati direttamente sul tessuto emorroidario senza che sia necessaria, per le applicazioni al di sopra della linea dentata, iniezione anestetica.

A discrezione dell’operatore è la scelta di trattare uno o più plessi nella stessa seduta.

Il tessuto bruciato reagisce nella stessa maniera di quello distrutto mediante congelamento (crioterapia) o strozzamento (legatura elastica).

La riparazione dell’ulcera solitamente avviene in un mese.

Trattamenti aggiuntivi possono essere ripetuti dopo 2-3 settimane.

Quali sono i risultati della tecnica di fotocoagulazione?

Paragonata alle altre tecniche di “distruzione” emorroidaria, la coagulazione a infrarossi sembra offrire un’efficacia paragonabile ma, con minori complicanze.

In un recente studio randomizzato versus legatura elastica, pubblicato nel 2006 ed eseguito su di un campione di 94 pazienti, Marquez rileva una maggiore frequenza di emorragia precoce ed un maggior dolore post-trattamento con la legatura elastica. Weinsteinriporta una maggiore frequenza di trombosi emorroidaria e di emorragia tardiva in un suo studio comparativo tra la fotocoagulazione ad infrarossi e la legatura elastica.

Titolo
ANASTOMOSI INTESTINALE
APPENDICECTOMIA LAPAROSCOPICA-referto operatorio
APPENDICITE ACUTA-trattamento chirurgico open
COLANGIOGRAFIA INTRAOPERATORIA
COLECISTECTOMIA PER VIA LAPAROTOMICA-referto operatorio
COLECISTECTOMIA VIDEOLAPAROSCOPICA-referto operatorio
COLECISTECTOMIA-controindicazioni
COLECISTECTOMIA-indicazioni
COLECISTECTOMIA-perché il paziente viene tenuto ricoverato dopo l’intervento e quanto dura il ricovero?
COLECISTECTOMIA-Possono esserci complicanze durante l’intervento?
COLECISTECTOMIA-Può essere necessario modificare la tattica operatoria durante l’intervento?
COLECISTECTOMIA-quali precauzioni avere dopo la dimissione?
COLECISTECTOMIA-Quando è indicata la colecistectomia profilattica?
DRENAGGIO TORACICO-principi
EMICOLECTOMIA DESTRA ALLARGATA-referto operatorio
EMICOLECTOMIA DESTRA VIDEOLAPAROSCOPICA-referto operatorio
Emorroidectomia circolare (Intervento di Whitehead)
EMORROIDECTOMIA CON LASER
EMORROIDECTOMIA con Ligasure
EMORROIDECTOMIA secondo Ferguson
EMORROIDECTOMIA secondo Longo
EMORROIDECTOMIA secondo MILLIGAN-MORGAN
EMORROIDECTOMIA SECONDO MILLIGAN-MORGAN-referto operatorio
EMORROIDECTOMIA SOTTOMUCOSA- intervento di Parks
EMORROIDECTOMIA-Atomizzazione delle emorroidi
EMORROIDECTOMIA-complicanze
EMORROIDECTOMIA-Crioterapia delle emorroidi
EMORROIDECTOMIA-Diatermia bipolare delle emorroidi
EMORROIDECTOMIA-Diatermia monopolare delle emorroidi
EMORROIDECTOMIA-farmaci da usare nel dolore post-operatorio
EMORROIDECTOMIA-generalità
EMORROIDECTOMIA-interventi di rotazione o scivolamento di lembi cutanei perineali
EMORROIDECTOMIA-la scleroterapia
EMORROIDECTOMIA-la tecnica di fotocoagulazione
EMORROIDECTOMIA-legatura elastica
EMORROIDECTOMIA-tecnica THD-DG HAL
ERCP (Endoscopic Retrograde Cholangiopancreatography)
ERNIOPLASTICA INGUINALE CON RETE PROTESICA
ERNIOPLASTICA INGUINALE VIDEOLAPAROSCOPICA-referto operatorio
ERNIOPLASTICA SECONDO LICHTESTEIN-referto operatorio
ESCISSIONE DI CISTI SACRO-COCCIGEA-referto operatorio
GASTROSTOMIA (PEG)-controindicazioni
GASTROSTOMIA (PEG)-cos’è e a cosa serve la PEG?
GASTROSTOMIA (PEG)-indicazioni al confezionamento della PEG
GASTROSTOMIA (PEG)-Tecnica di posizionamento della PEG
GASTROSTOMIA-complicanze della gastrostomia
GASTROSTOMIA-manutenzione e cura della gastrostomia
GASTROSTOMIA-modalità di costruzione di una gastrostomia
GASTROSTOMIA-quale anestesia si effettua?
GASTROSTOMIA-somministrazione dei farmaci tramite gastrostomia
LAPAROALLOPLASTICA  SECONDO RIVES-referto operatorio
MINI BY-PASS GASTRICO-tips and trics
PICCOLI INTERVENTI-referto operatorio
RAGADE ANALE-trattamento chirurgico
TIROIDECTOMIA TOTALE-referto operatorio

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Titolo

Hai qualche problema di salute?

Gli esperti ti risponderanno

Devi fare un Intervento Chirurgico?

Ti aiuteremo a preparare meglio il tuo iter preoperatorio ed avere informazioni più complete per l'intervento che devi fare.

Informazioni Legali

I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questo sito nonché i link ad altri siti presenti sul web hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità.

Il proprietario del sito non assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.

È fortemente consigliato per eventuali problemi di salute di fare riferimento al proprio medico di fiducia.